DestinazioniMyamar

22 fatti divertenti sul Myanmar

Come una destinazione turistica, Myanmar può essere giovane, ma questo paese è ricco di storia e cultura...

Come una destinazione turistica, Myanmar può essere giovane, ma questo paese è ricco di storia e cultura. Dopo decenni sotto il dominio militare oppressivo, il paese si sta finalmente aprendo. I turisti stanno cominciando a aumentare, gli esuli stanno tornando dalla natura e un’ondata di media non censurati è sempre più disponibile per una nuova popolazione ottimista.

22 fatti divertenti sul lago Inle (Myanmar)

Se le modeste riforme politiche di oggi si traducono in cambiamenti duraturi è ciò che il mondo è in attesa di vedere, ma i segnali sono positivi. Dopo secoli di dominio – sotto le potenze coloniali e poi una giunta militare – i birmani stanno riportando indietro il loro paese. Questo rende affascinante il tempo di scoprire gli innumerevoli stupa di Bagan, le mitiche grotte di Pindaya, i pittoreschi sentieri di montagna e il dolce Lago Inle con i suoi giardini galleggianti e una miriade di monasteri.

Ecco i fatti più interessanti su Myanmar che potete non saperli.

 

  1. I pescatori sul lago Inle in Myanmar sono famosi per la pesca su una gamba. Il popolo locale di Intha ha sviluppato l’insolita tecnica nel corso dei secoli per consentire la pesca e il canottaggio allo stesso tempo. In piedi permette ai pescatori di vedere attraverso le canne che si trovano appena sotto la superficie nelle acque poco profonde del lago.
22 fatti divertenti sul lago Inle (Myanmar)
Una meravigliosa scena che nessuno può perdere quando si visita il lago Inle, in Myanmar

 

  1. Il Myanmar era noto come Birmania fino al 1989 quando la giunta militare ribattezzò il paese Myanmar. La capitale, Rangoon, divenne Yangon. Sono seguiti diversi giorni di dimostrazioni, ma il nome è rimasto fisso.

 

  1. Nel 2006, la capitale fu cambiata in Naypyidaw. La città ha un’autostrada a 20 corsie, campi da golf, wifi veloce e elettricità affidabile. L’unica cosa che non sembra avere è la gente: la popolazione è solo 924.608 rispetto a 7.360.703 di Yangon!
22 fatti divertenti sul lago Inle (Myanmar)
Un Naypyidaw appartato

 

  1. La precedente capitale, Yangon (nome precedente: Rangoon), è la casa del dorato  Shwedagon Paya, che è ritenuto di custodiscare otto peli di Gautama Buddha ed è uno dei siti più sacri del buddismo.

 

  1. Il Myanmar era considerato uno stato paria mentre era sotto il dominio di una oppressiva giunta militare dal 1962 al 2011.

 

  1. Aung San Suu Kyi, la figlia più giovane di Aung San (eroe nazionale dell’odierna Myanmar), ha trascorso un totale di 15 anni agli arresti domiciliari tra il 1989 e il 2011. Ha vinto il premio Nobel per la pace nel 1991 per il suo “non violento lotta per la democrazia e i diritti umani “.
22 fatti divertenti sul lago Inle (Myanmar)
Aung San Suu Kyi – la donna più speciale in Myanmar

 

  1. Durante questo periodo, Suu Kyi e il suo partito (la Lega nazionale per la democrazia o NLD) hanno chiesto un boicottaggio del turismo, ragionando sul fatto che la maggior parte dei dollari dei turisti andava direttamente ai generali. La sua supplica è durata fino alla sua liberazione verso la fine del 2010. Poco dopo, la NLD ha rilasciato una dichiarazione che revoca il boicottaggio.

 

  1. Le donne (e in misura minore, gli uomini) indossano un impasto giallastro fatto da corteccia di albero terreno che si applicano alle loro guance, naso e collo. Conosciuto come thanaka, il impasto raffredda la pelle, previene i danni del sole, elimina l’acne e può anche ridurre la febbre e il mal di testa quando ingerito.
22 fatti divertenti sul lago Inle (Myanmar)
Il impasto giallastro fatto da corteccia di albero terreno che si applicano alle loro guance, naso e collo

 

  1. In Myanmar, sia uomini che donne indossano sarong noti come longyi. I modelli sono nettamente diversi per uomini e donne. I disegni delle donne sono indicati come acheik.

 

  1. Le donne della tribù Kayan Lahwi nello stato Shan sono famose per indossare anelli del collo: spire di ottone posizionate attorno al collo, sembra allungare il collo. Le bobine in realtà deprimono le loro clavicole piuttosto che allungare il collo.
22 fatti divertenti sul lago Inle (Myanmar)
Che lunghi colli!

 

  1. La Birmania faceva parte dell’impero britannico dalla metà del XIX secolo. Fu anche occupato dal Giappone durante la seconda guerra mondiale prima di ottenere l’indipendenza nel 1948.

 

  1. La Pagoda della Grotta Naturale di Shwe U Min di Pindaya è un complesso di grotte naturali riempito con oltre 8000 statue o “immagini” del Buddha. Il conteggio più recente si attesta a 8.094. Il numero continua a salire mentre le organizzazioni buddiste di tutto il mondo continuano a donare alla scoppiante collezione.
22 fatti divertenti sul lago Inle (Myanmar)
Grotta Naturale di Shwe U Min con un numero grande di statue

 

  1. Per decenni, la maggior parte delle auto in Myanmar sono state importate dal Giappone dove i veicoli sono a guida a destra. Tuttavia, anche il traffico in Myanmar scorre sul lato destro, quindi i veicoli dovrebbero essere veramente a sinistra. Infine, a gennaio 2017, le importazioni con guida a destra sono state vietate.

 

  1. Il Myanmar ospita Bagan, la più grande e densa concentrazione al mondo di templi buddisti, pagode, stupa e rovine. Fondato nel II secolo d.C., il regno aveva una volta più di 10.000 templi buddisti, pagode e monasteri.
22 fatti divertenti sul lago Inle (Myanmar)
Sembra incredibile!

 

  1. Poiché si trova in una zona di terremoto attiva, Bagan ha subito numerosi terremoti nel corso dei secoli, la più recente delle quali nel 2016 ha distrutto oltre 400 edifici e ne ha danneggiato altre centinaia. Oggi sono ancora visibili i resti di “solo” 2.000 templi e pagode, molti dei quali sono in riparazione e restauro.

 

  1. Il Myanmar è uno dei soli tre paesi a non adottare il sistema metrico di misurazione. La Liberia e gli Stati Uniti sono gli altri due che non hanno adottato il Sistema internazionale di unità (SI, o sistema metrico) come il loro sistema ufficiale di pesi e misure.

 

  1. I birmani masticano un sacco di quaglie di betel, considerate un equivalente a tè, caffè o tabacco. Betel colora i denti e le gengive e causa il cancro orale. Inutile dire che è una preoccupazione per la salute in crescita nella regione.
22 fatti divertenti sul lago Inle (Myanmar)
Vorreste provare a mangiare il betel?

 

  1. Le persone Intha in Inle Lake coltivano verdure su isole galleggianti, che sono una collezione di alghe galleggianti e giacinti d’acqua. Queste isole galleggianti da giardino possono essere tagliate, riorganizzate e spostate da barche e persino vendute come un pezzo di terra.

 

Scoprite alcuni fatti interessanti su un paese prima di andare là è un buon modo per capire e amare di più su quel paese, la sua gente, la sua cultura e molti altri!

 

Tags
Show More

Hinbeos

Ciao ciaooo ^^ Sono Hien - Una "vagabonda". Per me, viaggiare non è solo andare in un posto nuovo per vedere le cose e scattare qualche foto. Viaggiare è conoscere le persone lì, la loro vita, la loro cucina e provare di vivere come loro in breve tempo. Piacere di conoscerti ^3^

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Close