DestinazioniFeste e AbitudiniThailandia

Cerimonia dell’aratura reale

La Cerimonia dell'aratura reale risale a oltre settecento anni, con una breve interruzione nel 19 ° secolo. L'attuale re la rianimò nel 1960, continuando una lunga tradizione regale per garantire il successo della stagione della piantagione di riso del nuovo anno.

È più che una semplice cerimonia religiosa: questo rituale è un evento sponsorizzato dallo stato che coinvolge funzionari civili di alto livello. Il segretario permanente del ministero dell’Agricoltura e delle cooperative assume la posizione di Lord of the Harvest; quattro funzionari femminili del ministero sono nominati Fanciulle Celestiali per assisterlo. (Negli ultimi anni, il principe ereditario Vajiralongkorn ha preso il comando della cerimonia).

Con metà della popolazione tailandese ancora dipendente dall’agricoltura per vivere, la cerimonia dell’aratura reale è un importante evento annuale che onora il legame tra il re, il governo e gli agricoltori che sostengono il paese.

Rituali reali della cerimonia dell’aratura

Nella sua forma attuale, la Cerimonia è composta da due rituali separati:

La Cerimonia della Coltivazione, o Phraraj Pithi Peuj Mongkol.

Il Signore del Raccolto benedice la risaia, i semi e gli oggetti cerimoniali da utilizzare per la Cerimonia dell’Aratura il giorno successivo.

Il Re sovrintende questa cerimonia, supervisionando anche la benedizione del Signore del Raccolto e delle quattro Celestiali. Dà anche un anello cerimoniale e una spada al Signore del Raccolto da usare nelle cerimonie del giorno successivo.

Cerimonia di aratura reale

Questa cerimonia viene eseguita nel Tempio del Buddha di Smeraldo, all’interno del complesso del Grand Palace.

La cerimonia dell’aratura, o Phraraj Pithi Jarod Phranangkal Raek Na Kwan.

Tenuto il giorno dopo la Cerimonia della Coltivazione, la Cerimonia dell’Aratura si svolge a Sanam Luang, un appezzamento di terreno vicino al Grand Palace.

Cerimonia di aratura reale

Ruolo del Signore del raccolto

Il Signore del raccolto esegue diversi rituali per prevedere le condizioni della stagione del riso a venire. In primo luogo, sceglie uno dei tre indumenti di stoffa – il più lungo prevede poca pioggia per la prossima stagione, quello medio prevede le precipitazioni medie, e quello più corto prevede molta pioggia.

In seguito, il Signore del raccolto inizia l’aratura del terreno, accompagnata da tori sacri, tamburini, portatori di ombrelli e le sue Celesti che portano cestini pieni di semi di riso. Dopo che i tori hanno arato la terra, le bestie vengono presentate con una scelta di sette prodotti alimentari: le loro scelte predicheranno quali raccolti saranno abbondanti per la stagione a venire.

Cerimonia di aratura reale

Alla fine della cerimonia, il Signore del raccolto spargerà semi di riso sui solchi. Gli ospiti cercheranno di raccogliere alcuni dei chicchi di riso sparsi come portafortuna per i propri raccolti a casa.

Guardando la Cerimonia reale dell’Aratura

La prossima cerimonia dell’aratura reale si terrà il 22 marzo a Sanam Luang, il grande campo aperto e la piazza d’armi vicino al Palazzo Reale. La cerimonia è aperta al pubblico, ma è richiesto un abbigliamento rispettoso – questa è una cerimonia religiosa, dopo tutto.

Cerimonia di aratura reale
Sanam Luang, il sito della Royal Plowing Ceremony a Bangkok, in Tailandia
Tags
Show More

Quinn

Mi chiamo Quynh Anh, o potete chiamarmi Quin. Sono laureata il corso d'italianistica all'uniersita` di Hanoi. Ho un grande appassionato di viaggio e scoperta culturale. Vorrei che un giorno potessi viaggiare tutto il mondo e scopertare il mistero di ogni cultura che sarò attraverso. Sono molto contento di condividere con voi le esperienze di viaggio nel mio paese - Vietnam ed anche in altri paesi del sud-est asiatico

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Close