Myamar

Freschissimo il Lago Inle

Dopo 9 giorni in Myanmar centrale, il Lago Inle era come una fresca brezza che ci ha salvato dal calore di 40 gradi. Il lago Inle si trova nello Stato Shan, a 1 ora da Bagan con aero, ad un’altitudine di 800 metri sul livello del mare. Questo è il secondo lago più grande in Myanmar ma globalmente famoso per le bellezze naturali e il tecnico di pesca del popolo locale. In Inle, l’immagine di un uomo che usa le sue gambe per controllare le canne da pesca è diventata una famosa immagine sulle pubblicazioni di viaggio.

Come andare a Inle?

– Normalmente, i turisti spesso scelgono Inle come loro ultima visita nel loro viaggio in Myanmar come un modo per rilassarsi dopo giornate calde. Il clima nel lago Inle è fresco tutto l’anno (da 25 a 31 gradi Celsius) e gli alberi crescono verdi ovunque, contrariamente al paesaggio arido della regione centrale.

– A Inle possiamo volare da Bagan, Mandalay o Yangon verso l’aeroporto nazionale di Heho.

Quale stagione è appropriata?

 

– Inle è bello in ogni momento dell’anno. Tuttavia, da maggio a settembre di solito piove nel pomeriggio. Siamo arrivati ad Inle agli inizi di maggio e alla fine della giornata c’era pioggerella, a mattino fa bel tempo.

– Da dicembre ad aprile del prossimo anno è la stagione secca ed a notte la temperatura può scendere fino a 12 gradi.

Cultura delle minoranze etniche

– Lo Stato Shan in generale e la zona del lago Inle in particolare ospitano molti gruppi di minoranze etniche in Myanmar, i più popolosi sono il gruppo etnico Shan, un gruppo etnico che emigra dal sud della Cina quando i Mongoli sono allontanandosi dal XIII secolo, fino al 1948, il popolo Shan aveva un tribunale separato con il proprio esercito e le proprie leggi. Coltivano l’oppio e diventano il gruppo etnico più potente nelle montagne del Myanmar centrale.

– Nella regione di Inle, ci sono molti altri gruppi etnici come la gente di Intha, gente di Kayan che ha collo lungo, vivono assieme con birmani. Il popolo Shan vive principalmente nella capitale dello stato Shan e nella regione Inle, gli Intha sono la maggioranza.

Cosa rende Inle speciale

– Le immagini di villaggi galleggianti sul mare, sul fiume o sul lago sono immagini molto popolari nei paesi del sud-est asiatico. Puoi catturare quell’immagine in Cambogia o in Vietnam. Pero’ le immagini dei campi di verdure che galleggiano sull’acqua sono sicuramente solo in Inle. Le persone coltivano verdure su piattaforme e pali galleggianti sul lago. Le verdure prenderanno sostanze nutritive dall’acqua del lago. Il prodotto più buono è pomodoro. Da non perdere l’insalata di pomodori con le verdure di Inle.

– In Inle, pesce è la principale fonte di nutrimento. L’immagine di un uomo che usa le gambe per controllare una trappola diventa un classico. Anche se oggi le persone hanno mezzi più moderni come motoscafi, reti da pesca, ma si possono ancora incontrare questi famosi pescatori sul lago.

– Inle è anche famoso per il sistema del tempio, il bellissimo monastero buddista situato intorno al lago.

– Un clima fresco fa crescere qui piante temperate come uva, fragole, tè e tabacco.

Itinerario

– Al mattino, siamo partiti dalle 7 da Bagan ad Heho, aeroporto dello stato di Shan. la durata di volo è di 1 ora. Quando siamo atterrati all’aeroporto di Heho, una rinfrescante sensazione di freschezza dell’altopiano ci ha fatto sentire tutti più eccitati.

– A Heho, alle 9, facciamo il check in in hotel e iniziamo a visitare il primo sito: Mercato di 5 giorni. Questo è un luogo di ritrovo di tutti i gruppi etnici nella zona del lago. Dopo 5 giorni di raccolta, il mercato si è spostato in un’altra città, quindi non è stata fissata alcuna posizione. Il mercato di Inle è più abbondante del mercato in cui siamo andati altrove. Tutti possono comprare un sacco di cose: sigari, tè, cosmetici di Thanaka, borse di broccato, souvenir.

– Poi ci siamo imbarcati su una barca per esplorare il lago Inle. Abbiamo visitato: Phaung Daw Oo Pagoda, la più grande pagoda del lago. Questa pagoda ha uno spazio di sala principale molto grande ed estremamente sacro. Nel centro della sala principale ci sono le 4 statue dorate del Buddha, oggi non esiste una forma originale perché le persone vengono a strofinare polvere d’oro sul corpo di Buddha come un rito di mostrare devozione.

– Abbiamo fatto pranzo in un ristorante vicino al tempio, possiamo vedere il tempio da lontano. C’è l’insalata di pomodori e verdure saltate in padella.

– Successivamente abbiamo visitato il monastero Nga Phye Chaung, un monastero in tek costruito sul lago. Il monastero presenta l’architettura tibetana, Shan e Bagan. Questo tempio è molto famoso per i gatti che fa ilcirco, ma attualmente l’abate lo ha bandito perché era un abuso di animali. Il clima di Inle è molto bello, quindi i gatti sono sempre  e tranquilli.

– Nel pomeriggio, siamo andati a prendere il tuk tuk per la vinificazione del vino Red Moutain su un’alta collina. Questa è una destinazione preferita per gli occidentali, con solo circa 5 dollari, puoi degustare 4 vini Made in Myanmar con tecnologia europea. Ho comprato 2 vini bianchi: Late Harvest e Savignon Blanc, altrettanto aromatici come veri vini europei.

– A sera, abbiamo fatto cena con riso Shan e succo di fragole fresco.

– Il secondo giorno, dopo aver trascorso circa 2 ore di shopping al mercato locale, abbiamo proseguito per visitare la Pagoda Indein, molto famosa per 1000 piccoli stupa di 2 o 3 metri nel complesso del tempio. Lo stupa fu costruito intorno al XVIII secolo, ma è stato restaurato parecchio.

– Nel pomeriggio, abbiamo visitato 2 workshop: argento e sigari. Inle è una regione famosa per la sua squisita industria dell’argento e sigari profumati eccellenti.

– La mattina dopo, prima di andare all’aeroporto, abbiamo visitato il monastero in tek di Shwe Payan con una finestra ovale molto famosa.

Servizio

– Pranzo: Mr Toe Restaurant, vicino alla Pagoda Phaung Daw Oo. Il ristorante Golden Kile vicino alla Pagoda Indein.

– Cena: ristorante Green Chilli.

Show More

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Check Also

Close
Close